Polpettone ripieno al forno

febbraio 16, 2017



Hai organizzato una cena per degli amici , e non sai che secondo preparare?
Vuoi davvero stupirli e saziarli al giusto modo?
Prepariamo insieme il polpettone ripieno al forno e alla prossima cena aggiungerete di sicuro un posto a tavola.

INGREDIENTI:

(per circa 5 persone)

200g di carne macinata (100g di pollo,100g di tacchino)
.1/2 kg di pane non fresco bagnato nel latte
.100g di formaggio trenta a fette
.100g di mortadella
.1 uovo
.parmigiano reggiano.sale,olio e pepe nero.
.pan grattato


PROCEDIMENTO:

Munitevi di carta da forno e adagiatevi sopra la carne macinata; stendetela con un mattarello cercando di creare un quadrato,sicuramente non perfetto.
speziatelo con del prezzemolo tritato; al centro cercate di adagiarvi il ripieno (meglio al centro in modo che in cottura sia omogeneo, e ben condensato alla cottura e potete comunque osare). 
Una volta messa la mortadella e il formaggio,aiutandovi con la carta da forno sovrapponete il composto su se stesso creando una specie di salsiccia gigante e sigillate bene i bordi in alto e in basso.
A questo punto prendete una pirofila di vetro da forno,metteteci il polpettone con la carta da forno,un pizzico di sale in superficie,massaggiandolo,con delicatezza,e una spennellata di olio d'oliva e una ingente spolverata  di pan grattato (per avere poi in forno l'effetto croccante in superficie).
Mettetelo in forno statico,per circa 30 min a 180 gradi riservando gli ultimi  5 minuti alla funzione grill per una superficie più croccante.
 Servitelo caldo, a tavola e tagliatelo col cuore filante del trenta,unito al contrasto forte e deciso del sapore della mortadella che a me piace da morire. Se volete osare, nel ripieno aggiungete anche una manciata di pistacchi sbriciolati che si sposano perfettamente.
 Come contorno di abbinamento vi consiglio le classiche patate al forno al rosmarino, oppure zucchine grigliate all'aceto o peperoni verdi piccoli con pomodorini del vesuvio scottati in padella e basilico. #foodergogram

You Might Also Like

0 Comments

Post più letti