Omelette di Cavolfiore

marzo 06, 2017

Inizia una nuova settimana ed essere in forma risulta veramente difficile ,
dopo un week end di pieno spasso in tavola!



Nessun timore oggi prepariamo il cavolfiore in un modo ben servito e che si fa mangiare molto volentieri....



Ingredienti:

(per una persona)

.150 g di cavolfiore

.2 uova fresche

.sale,pepe nero,erba cipollina




Perchè mangiare il Cavolfiore?

I cavoli sono alimenti preziosi per i loro principi nutritivi: potassio, calcio, fosforo, ferro, acido folico, vitamina C ecc. Contengono inoltre principi attivi anticancro, antibatterici, antinfiammatori, antiossidanti, antiscorbuto. Sono depurativi, rimineralizzanti e favoriscono la rigenerazione dei tessuti. Il cavolfiore è particolarmente indicato in caso di diabete perché le sue proprietà contribuiscono a controllare i livelli di zuccheri nel sangue. Secondo alcuni studi americani il cavolfiore aiuta a prevenire il cancro al colon e l'ulcera e cura l'anemia. Broccoli e cavolfiori, secondo recenti ricerche scientifiche, sarebbero efficaci nella prevenzione del cancro alla prostata. Uno studio, condotto dal National Cancer Institute di Bethesda, nel Maryland, e pubblicato sul Journal of the National Cancer Institute, ha evidenziato che chi segue un'alimentazione ricca di cavoletti di Bruxelles, cavolfiori,broccoli e cavoli presenta il 49% di possibilità in meno di ammalarsi. Questo sarebbe dovuto alla presenza di antiossidanti (flavoni) e indoli, in grado di contrastare l'azione degenerativa dei radicali liberi.

N.B. 
2-3 cucchiai di succo di cavolfiore ottenuto con la centrifuga, diluito con acqua e miele contribuisce a far guarire prima le malattie da raffreddamento.
PROCEDIMENTO:


In una ciotola creare la classica pastella con le uova il sale e il pepe nero:

mischiare con una forchetta e aggiungere l'erba cipollina.

Lessate precedentemente il cavolfiore in acqua bollente salata, e quando vi risulterà morbido e ben appassito è il momento di scolarlo.

Lasciate raffreddare.

In una padella antiaderente mettere una noce di burro,il cavolfiore e subito la pastella a filo.
Coprite con un coperchio in modo che possa cuocere anche la superficie ,senza dover capovolgere la vostra omelette.

Fate cuocere a fiamma moderata per circa 5 minuti.

Una volta pronta , servite su un piatto  e mangiatela calda;
è un'ottima variante per chi è in dieta e  non vuole accontentarsi della solita verdura bollita e poco condita.

A me piace moltissimo. 




#Foodergoinkitchen

You Might Also Like

0 Comments

Post più letti