Il Capriccio di Raffaele Capparelli

novembre 02, 2017

Giovedì 2 Novembre: le temperature a Napoli si sono decisamente abbassate ma il Sole così accecante oggi mi è stato d'imput per una ricca colazione all'aperto:

una colazione tra foodblogger che diventa un'avventura ma soprattutto lavoro 
(il caffè,a furia di fotografarlo è diventato quasi granita);



  • Protagonista del mio #onthetable la pasticceria Capriccio di Napoli,in via Carbonara,ove a condurne la regia dei babà  c è Raffaele Capparelli.
  • La pasticceria si presenta quasi come un piccolo chioschetto,semplice in cui prendere il caffè con ottimi cioccolatini di produzione propria o anche dolci davvero buoni ma la chicca è il babà gigante ,poco bagnato di rum,come piace a me ma soprattutto leggerissimo e con un sapore deciso e inconfondibile: lo consiglio.
  • Il pezzo forte della pasticceria è il Capriccio,ovvero,un mini babà dalla forma sferica con all'interno crema di bufala: un abbinamento davvero buono e invitante.






  • Particolare passione per Raffaele è la lavorazione della cioccolata; solitamente consiglia la cioccolata bianca a colazione e quella scura nell'arco della giornata; la cioccolata bianca con uno spruzzo di fondente che assume un colore avorio è certamente una scelta per gusti raffinati. Per provvedere a un continuo aggiornamento di maestro del cioccolato si iscrive all'associazione napoletana pasticcieri e le sue tecniche
    di lavorazione acquistano una sempre maggiore identità.Inizia un percorso con una attiva presenza a numerosi concorsi che si traducono in continui riconoscimenti e premi di presenza nazionale e europea.
  • Ricordiamo "Il cioccolatino d'autore" organizzato dalla Perugina; 500 concorrenti; Raffaele risulta vincitore assoluto, con il suo "Cappuccino", un chicco di caffé con un guscio di finissimo cioccolato fondente e un delicato ripieno a base di caffé e crema di Baileyes dal gusto raffinato e travolgente.


  • ed ecco il mio #onthetable con questo meraviglioso vassoio in cui mi sono perso tra cioccolatini a forma di scale,lampade e quadri,dolci di pasticceria e dell'ottimo caffè e latte:)

  • ho avuto il piacere di visitare il laboratorio dietro le quinte,in cui non manca l'inventiva e la sperimentazione di nuove forme di cioccolato, priorità di Raffaele che ci racconta anche la sua vita dietro al babà, classico napoletano che da sempre rappresenta la sua pasticceria;



  • il babà gigante della pasticceria "Capriccio"

  • Un ottimo luogo di incontro ,per degustare in compagnia dell'ottimo caffè accompagnato da cioccolatini eccellenti,un rito che nasce dalla fedeltà dei clienti di apprezzare il buon cioccolato:)

#coffeetime
#onthetable
#socialtable
#capriccio
#babà
#foodergointour

You Might Also Like

0 comentários

Blogspot più letti

Instagram