Christmas Air

dicembre 28, 2017

Il Natale assomiglia un pò ad un vecchio maglione di lana, che sta chiuso in armadio,fin quando arriva il periodo  più bello e un particolare indumento può dar vita ad una miriade di ricordi che ripercorrono le tappe della nostra adolescenza.
Il mio Natale, le città ornate da mille lucine  ,l'albero in piazza, le colazioni tra a mici,la pista da pattinaggio, la condivisione dei regali e gli incredibili cenoni di capodanno...
Esiste Festa migliore? Per me no..
E vi confesso che amo il Natale anche e soprattutto per il cenone,perchè esso è sinonimo di Vita, di famiglia, di meraviglia, un'emozione ben salda che bisogna solo vivere.


__________________________________________________________________





L'albero di Natale rappresenta per me, un  mezzo intermediario per sentirsi felici,desiderare qualcosa di impossibile ed avere la fermezza di saperlo aspettare; da bambino mi emozionavo nel vederlo sempre più alto di anno in anno e mi chiedevo perchè rendesse tutto così magico e intenso;
gli anni dell'infanzia rendono tutto più credibile,più reale e mi ricordo ancora di quanto fossi felice quando la mamma simulava la befana attaccandoci all'orlo del letto delle calze ricamate a mano da mia nonna ,stracolme di cioccolato per indurci a credere che la magia delle feste non deve mai svanire,perchè bisgona pur sempre credere in qualcosa.
Vi confesserò che a 27 anni guardando l'albero mi illudo ancora che quella magia non sia svanita, che Babbo Natale esiste e che una tavola ben preparata possa regalare battiti ed esperienze di vita sempre nuove attraverso i racconti autobiografici dei nostri familiari.
Credo nella bontà delle persone, in una luce che può indicarti il cammino e soprattutto credo nella fede di saper accettare e aspettare che qualcosa di diverso ,se lo si desidera può davvero cambiarci la vita.
__________________________________________________________________





 





L'atmosfera natalizia risiede in una bella tavola natalizia, nel racconto personale di chi ama la propria vita e in chi lo condivide con la stessa passione di quando è nato.
______________________________________________________________________


E' il giorno di Natale, un brindisi alla nostalgia al ricordo degli eventi passati,a chi purtroppo non c'è più e a chi arriverà nelle nostre vite.
Ubriacatevi d'amore <3 
_______________________________________________________




COSA MI ASPETTO DAL 2018?

Prego Dio affinchè mi regali in questo nuovo anno la stessa emozione con cui mi sono svegliato al mattino ogni santo giorno,che mi dia la stessa forza e la stessa tenacia con cui ho affrontato ogni singola sfida che mi è stata offerta;
che mi doni ancora un pò di più la pazienza e la costanza nel sapermi mantenere i traguardi che da solo mi sono procurato, che sia un anno bello e fortemente vissuto come lo è stato il 2017, che mi vengano offerte nuove proposte di lavoro, che possa conoscere nuove persone che possano insegnarmi tanto, prego affinchè non perda lo spirito di collaborazione e di condivisione con i miei amici, che possa sempre ritornare sotto il mio tetto familiare e che non dimentichi mai le mie radici e la mia umile esistenza.
Ringrazio me stesso per essere diventato un uomo sognatore, che crede in qualcosa e che non smette mai di meravigliarsi dinanzi all'impossibile.
La mia parola del 2017 è : Coraggio.
Il coraggio di credere che non si è mai stupiti abbastanza.
_______________________________________________________

Ringrazio di cuore a tutti voi che avete il piacere di leggermi,di considerarmi e di darmi un motivo in più per sorridere; è stato un anno bellissimo anche grazie al vostro appoggio.

CIN CIN 2018

You Might Also Like

0 comentários

Blogspot più letti

Instagram