L'esperienza dei Sensi ad Amalfi

dicembre 05, 2017

Ho trascorso un bellissimo week end, questa settimana ad Amalfi in occasione dell'evento "Vita da Chef" ed oltre al buon cibo mi sono consolato con la bellezza semplice del centro di Amalfi con le piccole lucine Natalizie e la piazza ,illuminata di sera dalla bellezza del mare agitato.
Uno scenario perfetto,anche se piovoso per tutti i romantici che si emozionano alla vista di un paesaggio così uggioso e spettacolare.
La presentazione del nuovo ristornate sito ad Amalfi è Sensi   Restaurant, un posto incantevole,quasi rinascimentale ,dallo stile di corte inglese e reggia di Caserta,ornato magnificamente da piccoli lampioni ombreggianti sui tavoli, e da una atmosfera da palazzo reale in cui il chiaro scuro predomina per un effetto sensoriale stupefacente.

Ma basta parlare dei particolari, e concentriamoci sulla bellezza dei piatti a tavola.

COME E' INIZIATA LA MIA GIORNATA?


Start the Week end con una abbondante colazione accompagnata da una magnifica vista Duomo,che in cielo tormentato lascia un duro segno nel cuore.

_________________________________________________________________

BENVENUTI AL SENSI:



  • Pani degli chef: baguette bianca, panini integrali 5 farine/ farciti rucola e pancetta – grissini al burro.

________________________________________________________


  • Tonno a 42°, lampone e pistacchi.
CHEF: GIOVANNI DE VIVO (stella Michelin)

_________________________________________________________________







  • Uovo, Pomodorino del Piennolo, fresella napoletana, profumo di pancetta.
CHEF : GIOVANNI DE VIVO (stella michelin)

____________________________________________

                  


  • Baccalà ai sentori di Sfusato Amalfitano, patate e Alici di Cetara.
CHEF : ALESSANDRO TORMOLINO
________________________________________________________________








   






  • Spaghettoni aglio nero e olio, canocchie e fagioli.

CHEF :ALESSANDRO TORMOLINO
_________________________________________






  • Tortello salsiccia e friarielli, provolone affumicato di Agerola, caviale di tartufo nero.
CHEF : GIOVANNI DE VIVO (stella michelin)
________________________________________________________________







  • Ombrina, scarola, burrata, olive di Gaeta, caviale di melograno.
CHEF : ALESSANDRO TORMOLINO
_________________________________________________________________

  • La castagna nel sottobosco.
CHEF : GIOVANNI DE VIVO (stella michelin)
_________________________________________________________________



"I sensi danno vita alle emozioni, le emozioni danno senso alla vita."
_______________________________________


Vini in abbinamento:

  • Santa Barbara “Le Vaglie” Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Doc -2016


  • Colli di Castelfranci “Grotte” Greco di Tufo Docg – 2016
  • Colli di Castelfranci “Vallicelli” Irpinia Greco Doc – 2012


  • Fontanarosa Aglianico Rosato Sannio Doc annata 2015
  • Antica Distilleria Petrone “Elisr Falernum”
  • Liquore nobilitato in botte con Brandy di 3 anni


_______________________________________
#Foodergointour


You Might Also Like

0 comentários

Blogspot più letti

Instagram