"L'Isola del Sorriso"

gennaio 21, 2018


“Una cena stellata, che porta la magia di sostenere e contribuire alla felicità di tre bambini accuditi presso la casa famiglia L’Isola del Sorriso a Lettere. 
Una straordinaria serata dal coinvolgimento emotivo ed emozionale, che ci riempirà il cuore”
                                                                                                                                                 Giovanni Di Martino

Riflessioni:
Si è svolta giovedì 18 Gennaio il gran galà di Beneficenza,tenutosi presso la nota struttura di Lettere "Villa Elisabetta", con la partecipazione straordinaria in cucina di chef stellati e maestri panificatori.
Una serata suggestiva e molto provata per chi come me, si commuove anche se mi viene offerto del caffè, con garbo e gentilezza.
Una struttura bellissima, possente e magicamente illuminata, un impatto fiabesco e vi confesso che per tutta la serata mi sono sentito come il principe di Cenerentola prima del ballo, ma con una netta differenza: il mio intento era solo quello di mangiare e fotografare.
Una bellissima esperienza del resto,come tutte quelle che sto vivendo nel mio percorso culinario.
Andiamo nei dettagli e conosciamo meglio i nostri Chef:







In cucina funziona come nelle più belle opere d’arte: non si sa niente di un piatto fintanto che si ignora l’intenzione che l’ha fatto nascere.
___________________________________________
IL BENVENUTO :


"passeggiata napoletana"
( abbinamento Villa Venier  – Treviso Prosecco Superiore Docg – Extra Dry)




Un pò come nelle favole : essere parte integrante di un Amore condiviso e particolare!
IL MENU':
Uovo 65°
Crema di fave secche, cicoria selvatica, spuma di ricotta salata e polvere di tarallo.

In abbinamento:
Casula Vinaria  – Campagna SA
Melodia Fiano Igp Colli di Salerno annata 2016




Risotto omaggio a Marchesi nell’innovazione”
Oro e zafferano.

In abbinamento:
Cantine Cennerazzo – Torrioni AV
Greco di tufo Doc annata 2015
“La guancia”
Zuppetta di fagioli di Controne e scarolina, aria di birra, croccante di panko.


In abbinamento:
Commenda Magistrale – Maruggio TA
“Racemus” Primitivo del Salento Igp annata 2015

Predessert del Mastro Fornaio Domenico Fioretti
Cantucci con crema al limone.

In abbinamento:
Antica Distilleria Petrone 

“Elisr Falernum”
Liquore nobilitato in botte con Brandy di 3 anni

Dolce a cura del Maestro Pasticcere Alfonso Pepe                                                                                    
                                                   ___________________________________________________________________________________________

Sono le cose più semplici a darmi delle idee. Un piatto in cui un contadino mangia la sua minestra, l'amo molto più dei piatti ridicolmente preziosi dei ricchi.
________________________________________________________________________
HANNO PARTECIPATO:        
Chef Michele De Leo Stella Michelin
Rossellinis – Palazzo Avino – Ravello
Chef Peppe Aversa Stella Michelin
Il Buco – Sorrento NA
Chef Giovanni De Vivo Stella Michelin
Il Mosaico – Terme Manzi – Ischia
Chef Antonio Tecchia
Il San Cristoforo – Ercolano NA
Chef Giovanni Ripa
Sun’s Royal Park – Caserta
Mastro Dolciere Alfonso Pepe –Sant’Egidio del Monte Albino SA
Mastro fornaio Filippo Cascone – Lettere NA
Mastro fornaio Domenico Fioretti – Carinaro CE                             
_____________________________________________________________________________________________
Per info eventi:
                                   #FOODERGOINTOUR                                        

You Might Also Like

2 Comments

Post più letti