Torta Caprese

settembre 27, 2017



Nel 1920,

 in un laboratorio artigianale dell’Isola di Capri, un cuoco di nome Carmine di Fiore creò involontariamente il golosissimo capolavoro dell’arte dolciaria partenopea : la Torta Caprese. 
Si narra che il cuoco fosse solo nel suo piccolo “regno culinario", circondato dai suoi utensili, ingredienti e fosse impegnato con estrema cura nella preparazione di una torta alle mandorle per tre malavitosi giunti a Capri, per comprare una partita di ghette di Al Capone.

Tutto procedeva al meglio ma forse per distrazione, forse per la fretta di finire, forse per altro, commise un errore che gli avrebbe sicuramente costato cara la sua reputazione da rinomato chef (avrebbe dovuto fare i conti anche con i malavitosi) : dimenticò di aggiungere la dose di farina necessaria per completare l’impasto della torta.
 La infornò senza accorgersene ed a fine cottura, con sommo stupore, la torta risultò una vera e propria prelibatezza : morbida al centro e croccante fuori. Ricetta inaspettata, fatta per caso? Aveva dato i suoi frutti.
I tre americani furono soddisfatti ,addirittura da chiedere la ricetta.

Lo chef continuò a preparare la torta anche in seguito e piacque tantissimo, ebbe un gran successo.

La Caprese è diffusa anche in Costiera Amalfitana e nella Penisola Sorrentina.






Ingredienti:

.250 g di burro morbido
.200 g di zucchero semolato
.5 uova
.250 g di cioccolato fondente a pezzi
.300 g di mandorle pelate
.zucchero a velo q.b.



PROCEDIMENTO:

Partiamo col tostare le mandorle su carta forno in una placca a 180 gradi per 10 min.

Saranno tostate quando sentirete un dolce profumo e saranno ai bordi di un colorito marrone scuro.

Una volta cotte,fatele raffreddare ,una metà le tritate finemente e riducendole quasi in polvere,mentre l'altra metà le taglierete grossolanamente.

Potete aiutarvi con un mixer o anche un coltello.

Prendere poi il cioccolato fondente e scioglierlo a bagnomaria,in modo che risulti ben cremoso.
Una volta sciolto,lasciatelo intiepidire e mescolarlo di tanto in tanto.

In una ciotola separare gli albumi dai tuorli: a parte poi,sbattere il burro con metà dello zucchero semolato,fino ad ottenere una crema liscia e densa ,aggiungere poi i tuorli,il cioccolato fuso e le mandorle tritate (sia quelle piccole che quelle tagliate grandi).

Montare nel frattempo gli albumi a neve con la restante parte dello zucchero,fino ad ottenere un composto spumoso,quasi fosse una nuvola.

Unire gli albumi al composto di tuorli,cioccolato,mandorle e mescolare con una spatola nel classico movimento basso verso l'alto in modo da non smontare gli albumi.

Versare il composto ottenuto in uno stampo a cerniera (quello della cheesecake) di diametro 22 -28 cm 
e cuocere a 180 gradi,forno statico per circa un'ora.

Ovviamente potete controllare la cottura interna con uno stecchino.

Lasciate raffreddare, e servitela completamente fredda come dessert a fine pranzo.
Spolverate con zucchero a velo,e aiutandovi con delle formine divertitevi a comporre dei disegni eccezionali.


#FoodergoinKitchen

.

You Might Also Like

0 Comments

Post più Popolari

Categorie

12 Morsi Acciughe Alici Antipasti Apericena Aperitivo Asparagi Basilico BeCheffy Benessere Bevande Biscotti Brunch Burger Burro Burro di Arachidi Cacao Caffè Cameo Capperi Carne Carnevale Carote Castagne Cavolfiore Cereali Cheesecake Chiacchiere Churros Ciliegie Cioccolato Cocktail Colatura Colazione Collaborazione Consiglio Un Piatto Consiglio Un Posto Contest Cookies Cous Cous Crema Crema di Caffè Crema Pasticcera Creme Brulèe Crepes Croque Monsieur Cultura Dessert Dessert. Dinner Dolci Dolci al Cucchiaio Educational Tour Eventi Food Fagioli Farina Fave Finocchietto Formaggio Fragole Francia Frittata Frullato Frutta Frutti Rossi Funghi Fusilli Galette Giuliani Giusto Senza Glutine Gragnano Grano Groviera Habituè Iasa il mio Natale in Cucina Io In Cucina Limone Lingue di Gatto Lurpak Mais Mandorle Matrimonio Mela Melanzane Merenda Migliaccio Milano Mionetto Mozzarella Muesli Mug Cake Napoli Nocciola Nola Olio Guglielmi Olio Guglielmi. Omelette Pancakes Pancetta Pane Panino Parmigiana Pasta Pasta Rummo Pastiera Pastificio Gentile Patate Peperoni Pesca Pesto Piadina Pinoli Piselli Pistacchio Pizza Polpette Pomodoro Pranzo Press Tour Primo Piatto Promozione Puglia Prosciutto Prosciutto cotto Provola Puglia Quiche Ricotta Rucola Rustici Salento Salsicce Secondo Piatto Sedano Semola Sfoglia Smoothie Social Lessons Social Table Social Table. Socialtour Spaghetti Spagna Starbucks Stracciatella Struffoli Tagliatelle Tiramisù Tonno Torta Fredda Torte Tortino. Tradizioni Travel Uova Vellutata Verdure Viaggi Wedding Day Wine Yogurt Zeppole Zucca Zucchine